Rivalta

Il sindaco di Rivalta firma la petizione: “A scuola solo con le vaccinazioni in regola”

0

Anche se la politica è ancora ferma per la pausa estiva, non si ferma l’attività dei singoli politici. Nelle ultime ore il sindaco di Rivalta Nicola De Ruggiero ha firmato la petizione gruppo di mamme con bimbi affetti da malattie rare ha lanciato sul noto sito di petizioni on line change.org. Obiettivo? Chiedere ai parlamentari di non approvare le modifiche alla legge Lorenzin contenute nel decreto Milleproroghe.

“Da medico infettivologo e igienista prima ancora che come sindaco e padre”, ha detto il primo cittadino di Rivalta, “se non interverranno modifiche alle nuove normative utilizzerò tutti gli strumenti a mia disposizione per fare in modo che nelle scuole rivaltesi entrino solo i bambini in regola con le vaccinazioni. Farò con forza e determinazione la mia parte e chiedo anche alla scuola e all’ASL di fare altrettanto”.

L’accusa è verso i parlamentari “sapientoni” che, a detto di De Ruggiero, “parlano, scrivono e votano di temi che non conoscono e che possono causare danni irreversibili. Ho fatto in tempo ad avere compagni di scuola resi zoppi per la poliomielite degli Anni 50 e ho iniziato la mia professione da medico nel 1980 in Campania in piena emergenza terremoto. Una situazione di grave rischio di proliferazione di malattie infettive. Ho visto e ho contribuito a far sì che da quella catastrofe non ne scaturissero altre. Da allora molto è stato fatto e mai avrei pensato quasi 40 anni dopo che l’Italia volesse tornare indietro sul tema dei vaccini”.

Maxi furto di rame a Bruino, rubati 750 chilogrammi di “oro rosso”

Previous article

Continuano le ricerche di Elisa, la maestra di Bruino. Lunedì i funerali a Orbassano

Next article

You may also like

Comments

Leave a reply

More in Rivalta