Sangano

Finta postina a Sangano, truffata e derubata un’anziana donna in via Sclarandi

0

Truffatori vestiti da postini. C’è da fare attenzione a Sangano (ma non solo) perché qualche giorno fa, precisamente giovedì 12 aprile, un’anziana ha sporto denuncia ai carabinieri dopo che una donna dall’aspetto rassicurante, e che si era presentata come un funzionario delle Poste Italiane, era riuscita a farsi accogliere in casa con una banale scusa e, con altrettanta destrezza, era riuscita a portare via tutti i soldi presenti nell’appartamento. Il tutto è avvenuto in via Sclarandi.

La finta postina sarebbe fuggita poi a bordo di un’auto scura, su cui c’era un complice che la stava aspettando. Un piano architettato in ogni dettaglio dunque che ha lasciato un senso di stordimento alla vittima che si sarebbe accorta solo dopo di quando accaduto.

Del caso sono stati informati i carabinieri che hanno iniziato subito le indagini per identificare la truffatrice e il complice. Pochi gli elementi a disposizione dei militari dell’Arma però. Alcuni di questi sono attinenti alla vettura utilizzata per fuggire subito dopo il colpo: per riuscire a scoprirne di più, i carabinieri hanno passato un intero pomeriggio dalla polizia municipale di Sangano, monitorando le telecamere di sorveglianza presenti in comune, ma senza tuttavia riuscire a trovare l’auto incriminata.

Potrebbe dunque restare impunita la finta postina, e non sarebbe il primo caso. Quello che si deve fare è prestare molta attenzione a chi si fa entrare in casa.

Provoca incidente e fugge a folle velocità in corso Allamano, maxi multa da 6.000 euro a un 37enne di Rivalta

Previous article

Furto in diretta a Bruino, in un minuto svaligiato un furgone in via Rivalta: “Rubati tutti gli attrezzi da lavoro”

Next article

You may also like

Comments

Leave a reply

More in Sangano