Sollevatore piscina Giaveno
Giaveno

La stagione inizia nel migliore dei modi, la piscina di Giaveno ha il sollevatore

0

Finalmente la piscina di Giaveno ha di nuovo il suo sollevatore. A comunicarci la notizia che mette fine a una vicenda su cui si è dibattuto più del dovuto è la stessa associazione sportiva E.S.L. Nuoto Torino che ha la gestione dell’impianto (per il momento) fino al 2023. “Avevo detto che avremmo aperto la nuova stagione con il sali e scendi pronto e così è stato”, ci dice Gianni, il responsabile della gestione che non esita quando chiediamo chi ha pagato: “Abbiamo pagato noi come associazione”.

La Zebra a Pois

La fine di un incubo

Ormai il sollevatore era diventato un incubo. Non tanto per la sua mancanza, infatti fino alla reinstallazione del sali e scendi erano stati gli istruttori in primis ad aiutare chi ne aveva bisogno, garantendo in questo modo anche la continuazione dei corsi, anche quelli per disabili, quanto per il dibattito che lo ha accompagnato. In Consiglio comunale era stata presentata anche una mozione dalla consigliera Marzia Marini che, in risposta, aveva ricevuto la risposta del sindaco Carlo Giacone: “La piscina non fa capo al Comune di Giaveno ma all’Unione dei Comuni Montani Valsangone”. In ogni caso ora è tutto risolto, la stagione può iniziare nel migliore dei modi.

Giaveno città del Buon Pane, l’evento che ormai è tradizione: tutto il programma

Previous article

Ciclista contro motociclista in via Rocciamelone a Bruino, in ospedale 70enne

Next article

You may also like

Comments

Leave a reply

More in Giaveno