Giaveno

Pericoloso e degradato, il futuro dello skatepark di Giaveno è segnato: “Sarà eliminato e sostituito”

0

Non c’è soluzione. Presto lo skatepark di Giaveno sarà rivoluzionato, ma non con interventi di riparazione, ma con una sostituzione e un ammodernamento. A dirlo è stata l’amministrazione con il consigliere con delega alle Opere Pubbliche, Marco Carbone: “Non esiste più la ditta che aveva costruito lo skatepark e, nonostante abbiamo chiesto a più ditte, non ne abbiamo trovata nessuna che la potesse riparare. Quella struttura non si può più aggiustare, è troppo degradata. Non solo la pista, ma anche ciò che c’è intorno che è quindi da eliminare perché non può essere lasciato in quelle condizioni. Soldi permettendo è nostra volontà ricostruirla e verificheremo come farlo coinvolgendo i giovani”.

Il futuro pare dunque essere già scritto. L’attuale skateparker sarà smontato e smaltito e al suo posto ne nascerà uno nuovo, fatto con materiali più innovativi che permettano anche un minor deterioramento col passare del tempo.

Da diverso tempo lo skatepark è diventato un luogo insicuro per praticare attività fisica. Per questo motivo sistematicamente il Comune è costretto a recintarlo con reti da cantiere, troppo facili da rompere e spesso divelte dai vandali. “L’amministrazione comunale deve procedere con urgenza per mettere in sicurezza l’area e provvedere alla riparazione o sostituzione della struttura restituendo così ai giovani la possibilità di praticare lo skateboard senza doversi recare nei comuni vicini”, ha detto il capogruppo Stefano Tiziani evidenziando come alcuni genitori portino i loro figli a Bruino o Avigliana. “E’ un peccato vedere una struttura così in questo stato visto che era stata anche nostro motivo di orgoglio”, ha aggiunto, “sarebbe anche utile affiancare alla struttura esistente una rampa più piccola di facile utilizzo per i meno esperti e alcune panchine per permettere alle famiglie di sostare piacevolmente nei pressi della rampa”.

Attivate due nuove telecamere a Bruino contro i vandali e per una maggiore sicurezza

Previous article

Continui black out a Bruino, ci pensa il consigliere a far tornare la luce

Next article

You may also like

Comments

Leave a reply

More in Giaveno