Rivalta

Salvataggio dei pompieri a Rivalta: 62enne scivola nel Sangone, sommerso fino al torace nel fango

0

Intervento provvidenziale nel pomeriggio di ieri dei vigili del fuoco del Comando provinciale di Torino tra Rivalta e Beinasco. Un uomo di 62 anni era rimasto intrappolato nel fango dopo essere scivolato da un terrapieno in una pozza (di fango appunto) nel fiume Sangone. Da lì non era riuscito a venirne fuori nonostante i tentativi e, anzi, era stato sommerso fino al torace.

Il salvataggio con il verricello
Come detto, l’intervento dei vigili del fuoco è stato fondamentale. Grazie all’elicottero e a un verricello calato dall’alto, è stato possibile trasportare il sessantaduenne fino a riva e affidato alle cure dei sanitari. L’uomo, rimasto oltre due ore nella pozza di fango, è stato portato all’ospedale San Luigi di Orbassano a causa di un principio di ipotermia.

A Rivoli il corso per educatore cinofilo, si inizia il 10 gennaio

Previous article

Torna la Battaglia della Farina a Bruino, tante le novità e una prima assoluta

Next article

You may also like

Comments

Leave a reply

More in Rivalta