Bruino

Avvistate processionarie a Bruino: sono pericolosissime per uomo e animali, ecco cosa provocano

0

Nei giorni scorsi a Bruino sono stati avvistate (e fotografate) le processionarie, un animale molto pericoloso sia per l’uomo che per gli animali, in particolar modo per cani e cavalli. Si tratta di una farfalla notturna, innocua quando diventa adulta, ma rischiosa nello stato di bruco. Il suo pelo infatti è urticante e rilascia istamina e si stacca facilmente dalla larva, anche con il vento.

I sintomi

Quando si viene colpiti dal pelo della processionaria, o comunque se ne entra in contatto, in base alla zona del corpo possono verificarsi sintomi come eruzione cutanea dolorosa con forte prurito, congiuntivite, irritazione delle vie respiratorie con starnuti, mal di gola, difficoltà di deglutizione, broncosmasmo, o ancora infiammazione delle mucose in bocca e intestino con vomito, dolore addominale, salivazione. Se spuntano questi sintomi meglio lavare accuratamente la zona interessata e cambiare i vestiti.

Peggio ancora per gli animali. Il rischio è che possa essere ingerito il pelo con un successivo rigonfiamento della lingua e un soffocamento. E’ rischioso in questo caso soprattutto per cani e cavalli. In caso di contatto è meglio sciacquare subito la lingua dell’animale e portarlo dal veterinario il prima possibile. I sintomi sono un’improvvisa intensa salivazione, perdita di vivacità, rifiuto del cibo, diarrea emorragica e, nella peggiore delle ipotesi, un ingrossamento patologico della lingua.

Perché “processionaria”?

Il piccolo animale, che poi si trasforma in farfalla notturna, prende il nome di “processionaria” perché ha la caratteristica che i singoli “bruchi” camminano in fila indiana, come se fossero a una processione.

La magia del Carnevale a Giaveno con lo spettacolo delle luci e il Mascherone Borbottone: il 23 i carri

Previous article

Giaveno vista oltre 700mila volte con gli spot della Girella Motta, e la Bauli fa una donazione

Next article

You may also like

Comments

Leave a reply

More in Bruino