Rivalta

Nuove piste ciclabili a Rivalta, il Comune “vuole sfruttare” i 10 milioni della Regione ma chiede ai cittadini

0

Il Comune di Rivalta ha deciso di puntare sulla mobilità sostenibile. E lo fa dicendo ufficialmente di voler partecipare a un bando regionale per la realizzazione di nuove piste ciclabili. Un bando, “Percorsi Ciclabili Sicuri”, che scade il prossimo 23 marzo e con cui la Regione Piemonte ha messo sul tavolo 10 milioni di euro per la concessione di finanziamenti per la “realizzazione di nuove piste ciclabili, che rivestano un carattere sovra-comunale, che siano funzionali alla mobilità sistematica, al pendolarismo e ai servizi di nodi di interesse collettivo e che mettano in collegamento le stazioni/fermate ferroviarie e/o del trasporto pubblico locale.

Le domande, come già detto, devono pervenire in Regione Piemonte, negli uffici dedicati ai Trasporti e alle Infrastrutture, entro mezzogiorno del 23 marzo 2018. La quota di cofinanziamento massima (50% o 60%) è di un milione e mezzo di euro, con la restante quota a carico del Comune di Rivalta.

Nel bando la Regione specifica che i progetti dovranno avere un costo complessivo pari o superiore ai 200mila euro e che per questo sono da sommare le spese sostenute per la progettazione, per l’esecuzione e per il collaudo degli interventi.

Per progettare al meglio gli interventi da eseguire, l’amministrazione comunale ha chiesto l’aiuto dei cittadini tramite la compilazione di un questionario (anonimo) messo sul sito: “Vi chiediamo di dedicarci qualche minuto e rispondere al questionario i cui risultati saranno parte della documentazione da trasmettere alla Regione”.

Nuovo defibrillatore per la cittadinanza a Bruino, installato fuori dalla scuola Aldo Moro

Previous article

Dalla Val Sangone a Torino in tangenziale, non tutti sanno che l’autovelox di corso Regina Margherita…

Next article

You may also like

Comments

Leave a reply

More in Rivalta