Bruino

Allarme furti di autoradio a Bruino: in pochi giorni tre auto forzate, l’ultima stanotte

0

Siamo tornati indietro di almeno una decina d’anni. A Bruino sono tornati costanti i furti di autoradio, un reato che ormai sembrava caduto nel dimenticatoio e invece nell’ultima settimana ha fatto diverse “vittime”. L’ultimo colpo messo a segno in ordine cronologico è avvenuto nella notte in via Modigliani, di fronte al parco Valverde. Nemmeno le telecamere che monitorano la zona sono riuscite a fermare i malviventi che hanno forzato l’auto di un giovane bruinese per rubare l’autoradio. Per riuscire a entrare nella vettura parcheggiata era stato rotto un finestrino.

E dire che il proprietario era fuori di casa già molto presto questa mattina, ma invece che entrare nella sua vettura e raggiungere il posto del lavoro, ha fatto la brutta scoperta.

Ma quello avvenuto in via Modigliani non è che l’ultimo. Solo qualche giorno fa, alla fine della scorsa settimana, in una sola notte e in una sola via addirittura due bruinesi hanno denunciato altrettanti furti notturni. In via Montebianco, di fronte alla farmacia, una donna si è trovata l’auto forzata e all’interno il navigatore non c’era più. Nessun furto, ma un vetro rotto sì, per un’altra vettura sempre in via Modigliani. Evidentemente i ladri non avevano trovato nulla che valesse la pena rubare.

Su chi ci sia dietro questi furti un’idea i bruinesi se la sarebbero già fatta, anche se si cercano conferme e prove. In più si spera che dalle telecamere di sorveglianza installate al parco Valverde possano aiutare a individuare i responsabili.

Inaugurata la nuova ala della scuola Selvaggio di Giaveno, servirà la prossima prima elementare

Previous article

Il maltempo non dà tregua, nelle prossime ore attese nuove piogge in Val Sangone

Next article

You may also like

Comments

Leave a reply

More in Bruino