Maltrattamenti cani Bruino
Bruino

Orrore a Bruino, cagnolini appena nati gettati nella spazzatura: denunciati mamma e figlio

0

E’ gravissimo quello che è successo questa mattina a Bruino. Gli operatori della Covar 14, svuotando i cassonetti in via delle Betulle, hanno sentito dei guaiti provenire da un sacco. Stupiti si sono fermati e hanno aperto il sacchetto: all’interno hanno trovato tre cuccioli di cane, venuti al mondo probabilmente da pochi minuti.

Uno dei cagnolini è morto

I cagnolini sono stati affidati all’ambulatorio veterinario Croce Blu di Piossasco. A quanto si sa, uno dei tre cuccioli è morto e un altro è grave. Solo uno dei tre starebbe bene.

Identificati gli autori del fatto

Già nella mattinata la polizia municipale era risalita agli autori del gesto ignobile. A gettare i tre cuccioli sono stati una donna di 83 anni e di suo figlio di 51. Invece che prendersene cura o darli in affidamento, hanno optato per il buttarli facendo finta che non fossero mai nati. Entrambi sono stati denunciati per maltrattamento di animali. Da codice penale (articolo 544) rischiano la reclusione da 3 a 18 mesi o una multa da 5.000 a 30.000 euro, con un aumento della metà se uno dei cuccioli fosse morto per il loro comportamento.

Lascia il cane in auto sotto il sole a Rivalta, multato un addestratore dalla municipale

Previous article

Miss Italia 2019: tutta Giaveno pronta a sostenere Alessandra Boassi

Next article

You may also like

Comments

Leave a reply

More in Bruino