Bruino

“Castello, scuola e campi sportivi. Per Bruino bisogna avere il coraggio di pensare in grande”

0

La seconda legislatura del sindaco Cesare Riccardo a Bruino è ufficialmente iniziata. Dopo la nomina della sua squadra che compone la nuova Giunta comunale, ieri sera si è svolto anche il primo Consiglio comunale in cui il primo cittadino ha prestato giuramento e indossato la fascia tricolore. “Ci hanno votato 300 persone in più rispetto a cinque anni fa, questo vuol dire che abbiamo amministrato bene ma anche che abbiamo più responsabilità”, le sue prime parole al Consiglio, “ci dobbiamo sentire comunità, pensare al futuro insieme, essere rispettosi gli uni degli altri”.

“Bisogna pensare in grande”

Il primo Consiglio comunale di Bruino non è durato molto. Quattro i punti all’ordine del giorno, perlopiù inerenti alle conferme dei ruoli decretati dalle elezioni e dalle nomine degli assessori. Per il resto, sia la maggioranza che l’opposizione hanno detto di voler collaborare per il bene di Bruino. “Castello, campi sportivi e scuola, sono questi alcuni dei temi importanti per noi anche se non tutti semplici da trattare e realizzare. Ma non ci fermiamo. Bisogna avere il coraggio di pensare in grande”.

Inizia l’era Merletti a Sangano, emozione al primo Consiglio. Lo sconfitto Gonella si dimette

Previous article

Quando il Tramway portava da Giaveno a Torino, una storia che non andrebbe mai dimenticata

Next article

You may also like

Comments

Leave a reply

More in Bruino