Cena Bruino via Piossasco
Bruino

Gran successo per la cena all’aperto di Bruino. E il pensiero va già al prossimo anno

0

“Sicuramente qualcosa nn era perfetto ma… è stato bello cosi”. Antonella del bar Valentino saluta tutti così, con una frase su Facebook con cui ha ringraziato coloro che hanno dato vita alla (prima?) “Cena di una notte di mezza estate” a Bruino. Via Piossasco – un tratto – chiuso per l’occasione, tutti vestiti a festa e un successo di prenotazioni che nemmeno gli organizzatori si aspettavano: “L’idea era di arrivare a un centinaio di prenotazioni, abbiamo chiuso a 135”, ci dice Francesco del bar Valentino tra una corsa e l’altra dalla cucina alla strada dove si è svolta la festa.

Una bella cena in allegria

Prima della cena vera e propria, iniziata con un po’ di ritardo rispetto al previsto, è stato offerto un rinfresco sempre a base di pesce. Intorno alle 20.30 hanno preso il via le danze con il tris di antipasto (polpo con patate, crostino con burro e acciughe, trota in carpione), il primo servito direttamente da una carriola (spaghetti allo scoglio), calamari ripieni, insalata verde, sorbetto al limone e caffè. Acqua e vino invece sono stati versati per tutta la sera: bastava chiederli. A scorrazzare tra i tavoli e davanti ai fornelli non solo chi lavora quotidianamente al Bar Valentino, ma anche la Pro Loco di Bruino e alcuni commercianti dell’Associazione Bruninese Commercianti.

Un pensiero al prossimo anno

Presenti alla cena, ma in vesti civili, anche il sindaco di Bruino Cesare Riccardo e l’assessore Enza Semeraro. “E’ un bell’evento per Bruino”, ci ha detto il primo cittadino, “sicuramente una cosa nuova”. Visto il successo di pubblico, con persone che sono arrivate anche da La Loggia, dalla Valle e da altri Comuni, gli organizzatori hanno già fatto un pensierino per il prossimo anno. “Un pensierino lo abbiamo fatto per il prossimo anno”, ammettono, “ora però ci vogliamo riposare un po'”. E come dargli torto dopo tre giorni di preparazione.

Il casello di Beinasco ha (finalmente) le ore contate: la Regione lo farà presto eliminare

Previous article

Sangano e Trana: la dottoressa Cannito si trasferisce, avviso per i suoi pazienti

Next article

You may also like

Comments

Leave a reply

More in Bruino