BruinoRivalta

Bocconcini avvelenati a Rivalta e Bruino: fate attenzione, ci sono state già due vittime

0

E’ allarme bocconi avvelenati a Rivalta e Bruino. Nelle ultime settimane e con più frequenza negli ultimi giorni più animali sono stati male, intossicati o, purtroppo, sono anche deceduti. Come il caso di un cane e un gatto a Rivalta che hanno perso la vita dopo aver mangiato alcune polpette tossiche, come hanno confermato i veterinari.

Nel caso dei due decessi di Rivalta non si sa dove gli animali abbiano mangiato i bocconi avvelenati: potrebbero averlo fatto in una delle diverse aree verdi piuttosto che intorno a casa. Qualche malintenzionato potrebbe infatti aver lasciato di proposito il cibo avvelenato sapendo che qualche cane o gatto lo avrebbe trovato. L’amministrazione comunale e la polizia municipale hanno avvertito i proprietari di tenere gli occhi aperti ovunque e, dovessero esserci strani avvistamenti, segnalare tempestivamente.

E non si fermano a Rivalta gli avvistamenti. Nelle ultime ore anche a Bruino sono stati ritrovati bocconcini pericolosi con le segnalazioni che negli ultimi giorni si sono moltiplicate, con l’ultima poche ore fa in zona Valverde con vittima di una intossicazione un labrador e, ancora prima, in zona Alba Serena.

C’è il circo a Rivalta, modificata la viabilità in piazza Gerbidi fino al 4 marzo

Previous article

Casting per comparse per il nuovo film della Eagle Picture a Venaria, ecco come candidarsi

Next article

You may also like

Comments

Leave a reply

More in Bruino