Acqua gialla a Rivalta
Rivalta

Acqua gialla in alcune case di Rivalta, errore nel sito Smat e segnalazioni difficili

0

Problema di acqua gialla in alcune zone di Rivalta. E’ bastata una fotografia condivisa sul gruppo Facebook “Rivalta si Rivalta no” per accomunare più residenti che hanno, o hanno avuto recentemente, la stessa criticità in casa. E la richiesta di intervento della società che se ne occupa non è andato sempre a buon fine. Ma c’è un perché. “Qualcuno ha notato se l’acqua potabile esce colorata di giallo-verde? Si vede bene nel lavandino o nella vasca. Zona via Marconi. Chiamato Acquagest ma non rispondono”, questo è il post di Marco B. e il problema del mancato intervento è proprio qui. In realtà da qualche tempo la gestione operativa non è più una questione di Acquagest, ma bisogna fare direttamente riferimento a Smat.

Numero verde di Smat per l’intervento

Il post condiviso sulla pagina “Rivalta si Rivalta no” ha ricevuto diversi commenti di chi, in zone diverse di Rivalta, ha avuto (o ha attualmente) lo stesso problema. “Ho notato anche io e da un po’ di tempo”, il commento di Alba C. seguita da Maria G. A. che ha confermato la stessa cosa: “Anche in via Asti, da un po’ di tempo”. L’acqua potabile è uscita gialla temporaneamente anche in zona Villaggio Sangone. Come comportarsi in questi casi? Lo abbiamo chiesto direttamente a chi se ne occupa: “Bisogna telefonare al numero verde della Smat. Quello per il pronto intervento è attivo 24 ore su 24”. Dopo la telefonata (numero verde 800.060.060) viene inviato un tecnico per valutare la situazione.

Acqua potabile gialla: è rischiosa?

In linea di massima anche se l’acqua non è limpida ma anzi giallognola non ci si deve allarmare. La Smat effettua due controlli al mese su tutte le acque, sia quelle che arrivano in casa (quindi c’è un doppio controllo nei pozzi), sia quelle che escono dalle fontanelle. In questi casi l’allarme scatta con la minima variazione di qualche dato. Se l’acqua esce gialla dai rubinetti i problemi potrebbero essere diversi, ma non influirebbero sulla potabilità dell’acqua stessa. Questo almeno in linea generale, ma il consiglio è quello di chiamare Smat al numero verde e farli intervenire, quantomeno per far sì che l’acqua torni limpida.

Errore nel sito Smat e sportello in Comune a Rivalta

Molti residenti avrebbero continuato a chiamare Acquagest per risolvere il problema perché sul sito di Smat, nell’area dedicata ai numeri verde di chi si occupa della gestione operativa Comune per Comune, alla voce Rivalta indica ancora Acquagest. Ecco perché molti non hanno ricevuto risposta. “Bisogna chiamare direttamente Smat”, ci confermano, “oppure due volte alla settimana c’è lo sportello direttamente in Comune: il martedì dalle 9 alle 12 e il mercoledì dalle 9 alle 13.30”. Aggiungiamo noi il numero di telefono 011.46.45.111.

Vittorio Sgarbi a Giaveno: il racconto video della mattinata di festa

Previous article

Vittorio Sgarbi a Giaveno per il museo di Lorenzo Alessandri

Next article

You may also like

Comments

Leave a reply

More in Rivalta